PADOVA: LA VIA ANNIA

data su richiesta; minimo 10 partecipanti

PADOVA: LA VIA ANNIA

Luogo: Padova

35,00

Esaurito

Alla scoperta di Via Annia, una delle vie romane più importanti nell’antichità, attraverso i reperti  del Museo Archeologico di Padova e le tracce del suo percorso in città.

Minimo 10 partecipanti

Esaurito

Consiglia ad un amico

Padova: la Via Annia

Fatta costruire nel 131 a.C secondo gli studi più recenti, la Via Annia collegava Adria ad Aquileia, passando per Padova, Altino e Concordia Sagittaria.
Il cambio paesaggistico nel corso dei secoli ha fatto sì che si perdessero le tracce dell’antica via, tranne che per gli studiosi che, con l’aiuto di fonti e rilevamenti archeologici, hanno conservato la memoria di questa antica via. Grazie ad un progetto di rivalorizzazione, oggi troviamo la storia della Via Annia nei più importanti musei tra Veneto e Friuli Venezia Giulia; uno di questi è sicuramente il Museo Archeologico di Padova che dedica un’intera sezione alla Via Annia, cosicché il visitatore possa ripercorrerne il tracciato passando attraverso città e necropoli, pianure e corsi d’acqua. Il racconto è arricchito dagli oggetti esposti nel percorso museale: monumenti funerari di personaggi illustri, ma anche di uomini e donne comuni, oggetti di uso quotidiano e ornamenti personali.

La storia della Via Annia continua anche fuori dal Museo, e la si può ripercorrere passeggiando lungo Via Altinate, via VIII Febbraio, via Roma e infine in Prato della Valle dove l’antica via si diramava in due direzioni: una verso Corso Vittorio Emanuele II che portava ad Este, e una verso S. Giustina che portava ad Adria.
L’impronta romana dell’antica Patavium lascerà molto presto posto alla cristianizzazione, la cui origine può essere ricostruita attraverso la basilica di Santa Giustina a Padova.

Nella zona della Basilica di Santa Giustina, ancora in epoca romana sorgevano due cimiteri: uno pagano dedicato all’aristocrazia locale, e uno cristiano dove nel 307 fu deposto il corpo di S. Giustina. L’odierna Basilica custodisce le spoglie della Santa e anche quelle di San Prosdocimo, primo vescovo di Padova, il cui sacello è l’unica testimonianza della prima basilica edificata nel 520.

La giornata dell’8 settembre ricrea la storia della Padova antica attraverso le tracce di una via romana che oltre a collegare luoghi, collega preziosi momenti storici.

Programma della giornata:

Ore 11.00     Incontro dei partecipanti presso i Musei Civici agli Eremitani e visita alla sezione archeologica.

Ore 12.30    Pranzo libero.

Ore 14.30    Passeggiata archeologica lungo l’antico corso dell’Annia. Visita a Santa Giustina e al sacello di S. Prosdocimo.

Ore 16.30    Fine della giornata.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:                                                                                                                     € 35,00

Dove sarai

La quota comprende: servizio di guida archeologa, ingressi, radioguide e auricolari.

I trasferimenti per/da Padova sono esclusi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PADOVA: LA VIA ANNIA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Passeggero 1

Questo campo è obbligatorio
This field can't be Empty
This field can't be Empty
Questo campo è obbligatorio

Cerca anche

Esaurito

Iscriviti alla Newsletter
Puoi essere il primo ad essere aggiornato sulle nostre ultime vantaggiose proposte di viaggio. Compila il form sottostante!


Cliccando su "ISCRIVITI" accetti di ricevere la nostra newsletter (Leggi l'informativa completa)


Accetto B
Accetto
Inserisci questo codice: captcha

close-link