Non hai articoli nel carrello.

DOLOMITI, scrigno di civiltà

Recensisci per primo questo prodotto

Le notre DOLOMITI, un vero e proprio scrigno di storia, natura e archeologia

Download
pdfPROGRAMMA DETTAGLIATO(718.34 KB )Download

1° GIORNO: giov -     VENEZIA-MESTRE /  BELLUNO (c.a 100 km)

Appuntamento a Venezia/Mestre entro le ore 13.00 Partenza con mezzo privato per Belluno, città circondata dalle maestose  vette delle Dolomiti fantastiche montagne dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco e fanno da sfondo ad una città che affascina e sorprende. Incontro con la guida per una passeggiata tra gli edifici della  città che fondendo forme nordiche al gotico veneziano generano un effetto unico. Spicca la Cattedrale barocca con il campanile dalla caratteristica forma a cipolla e la cupola sormontata dall'angelo che la tradizione ha attribuito ad Andrea Brustolon, famoso scultore e "figlio" illustre di questa città. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

 

2° GIORNO: ven -      PIEVE  DI CADORE E LAGOLE  (c.a 90 km)

Partenza in pullman privato per Pieve di Cadore, graziosa cittadina di montagna situata  all'incrocio tra la valle del Piave e la valle del Boite,  offre una veduta pittoresca sul Monte Antelao, sul gruppo montuoso delle Marmarole. Conosciuto per essere il paese natale di Tiziano Vecellio, custodisce testimonianze e opere d’arte del celebre pittore rinascimentale. Visita alla casa di Tiziano Vecellio nonché all’ importante raccolta di testimonianze preromane e tardo romane/ alto-medievali esposte nel Museo Archeologico Cadorino, oltre ai cospicui resti di una villa romana del I, II sec.d.C.  Pranzo. Nel pomeriggio ci si sposta a Lagole, definita “La fonte della civiltà del Cadore”. Con una passeggiata nel bosco si raggiunge la zona archeologica, uno dei più importanti siti sacri della civiltà paleo-veneta legato alle divinità della fertilità per le suggestive e magiche sorgenti d'acqua. Acque ricche di sostanze solforose, utilizzate anche dai romani e in epoca medioevale per le proprietà curative della pelle e per rimarginare le ferite. Al termine rientro a Belluno, cena e pernottamento

 

3° GIORNO: sab        SELVA DI CADORE  (c.a 120 km)

Giornata dedicata alla Val Fiorentina, ai piedi del monte Pelmo. A Selva  si visiterà il Museo Vittorino Cazzetta che raccoglie i reperti dei  più importanti siti della zona: Monte Pelmetto  dove sono state rinvenute delle  orme di dinosauri; Mondeval dove venne scoperta la tomba di un antico abitante delle Dolomiti con il suo ricco corredo funebre, rimasto sepolto per ben 7500 anni.  Pranzo e rientro a Belluno. Incontro con la guida e  visita alla collezione d'arte del Museo Civico  che si trova a Palazzo Fulcis: tremila metri quadrati di spazio espositivo con  stucchi e affreschi sette-centeschi, preziose collezioni di porcellane, rari bronzetti e placchette rinascimentali, lraccolte di disegni ed incisioni di altissimo pregio sono esposti in un allestimento rispettoso ed emozionante. Cena e pernottamento in hotel

 

4° GIORNO: dom       BELLUNO /  MEL / MESTRE-VENEZIA (c.a 130 km)

La mattina partenza per  Mel dove è localizzato un importante sito dell’età del ferro, sorto a partire dall’ VIII sec. a.C. in posizione strategica, a controllo del medio corso del fiume Piave. Visita al Museo Civico Archeologico inaugurato nel 1996,  dove venticinque bacheche di cristallo espongono  i corredi tombali provenienti dalla vicina Necropoli Paleoveneta che si visita subito dopo. Gli scavi alla necropoli iniziarono nel 1958 e si protrassero fino al 1964, eseguiti dall’assistente di scavo Giovanni Battista Frescura che mise in luce l’area archeologica della necropoli e recuperò i corredi oggi esposti nel Museo Civico. Pranzo in ristorante. Al termine rientro a  Venezia-Mestre per le ore 16.00. Fine dei servizi.

 

N.B.: l’ordine delle visite può subire delle modifiche per motivi tecnico-organizzativi o per problemi atmosferici.

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE:

minimo 20 pax  -  in camera doppia in hotel 3*  €. 600  supl.in singola 75

     “       30  “                “            “              “          €.450      “           “      60

 

     “       20  “                “            “              “    4*   €.670     “            “    105

     “       30  “                “            “              “           €.500     “            “    105

 

Quota d’iscrizione (comprensiva di assicurazione medico/bagaglio) €. 15

1-4 giugno
13-16 luglio
12-15 agosto
07- 10 settembre

trasporto in pullman privato da Venezia/Mestre per tutto il tour -  sistemazione in alberghi 3* in camere doppie con servizi privati – tutti i pasti a partire dalla cena del 1° giorno fino al pranzo del 4° giorno, bevande incluse in ragione di ¼ di vino + acqua per persona e pasto – visite guidate come da programma – entrate al Museo Archeologico Cadorino + casa natale di Tiziano a Pieve di Cadore; Museo Cazzetta a Selva; Museo Civico a Belluno; Museo civico archeologico di Mel – assicurazione medico/bagaglio standard – tassa di soggiorno a Belluno

 

La quota non comprende: ulteriori entrate ad altri monumenti – extra personali nei ristoranti o albergo – mance ad autista e guida – tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”

Condizioni generali di partecipazione ed assicurazione: vedi sito www.agenziarallo.it

Richiedi Informazioni

* Campi obbligatori